CANTINA CESARONI: LA STORIA DI UNA FAMIGLIA DEDITA AL LAVORO DELLA PROPRIA TERRA IDENTIFICATA NELLA TRADIZIONE AGRIVINICOLA DELLE MARCHE

LACRIMA

CHARDONNAY

VERDICCHIO ANFORA

FALERIO 

ROSSO CONERO

LA CANTINA

LA STORIA

La società è stata iniziata nel 1960 da Sante Cesaroni e in quel momento consisteva in una vigna di due ettari e cinque ettari di campi coltivati; il vino è stato venduto in damigiane a clienti privati che sono venuti alla società. Attraverso i cambiamenti generazionali, il figlio Giovanni, per il quale l’azienda prende il nome, ha aumentato i vigneti di 12 ettari. La società è entrata nel mercato produrre grandi quantità di uva per ettaro
e la vendita di vini di buona qualità: in damigiane di individui e in vasche di fornitori…